Singapore, vado a Singapore…

Io sono a Liuyang, come tutti gli anni in questi giorni.

Tu sei appena arrivato a Singapore con la mamma, un amichetto e la sua mamma.

Linda mi manda una foto, il panorama dalla finestra del vostro albergo, poi mi manda la foto del disegno fatto da te guardando dalla finestra. Mi dice di non parlarne quando tornate perché tu le hai detto che è un regalo segreto per me…

Back in USSR!!

Ancora un salto indietro nel tempo, sto colpevolmente tentando di recuperare foto vecchie quindi questo blog continua ad essere un…guazzabuglio temporale.

Queste sono alcune foto del nostro viaggio di ritorno dall’ Italia nel 2017; lo so ci ho messo troppo per postarle e sono ben più vecchie dei post precedenti ma mi dispiaceva perderle.

Qui siamo all’Aeroporto di Mosca aspettando di imbarcarci per il volo “lungo” verso casa e poi anche una foto nel “nostro” solito posto in Economy Comfort.

Harry Potter e il primo giorno di scuola

Dopo tanto tempo e tante preoccupazioni, peraltro a vuoto, e dopo aver superato addirittura un colloquio, finalmente inizia questo anno scolastico. Abbiamo deciso, ovviamente su suggerimento della mamma, di non farti frequentare l’ultimo anno di Asilo ma un anno di “pre- elementari” presso la SUIS, famosissima scuola internazionale!!

Il 24 Agosto torniamo dall’ Italia in modo che tu da li al 27 possa riabituarti al fuso di Shanghai, anche se il 27 in realtà è un giorno di scuola brevissimo nel quale si conoscono le maestre e si vede la nuova classe e i nuovi compagni. Decidiamo per l’abbigliamento sportivo ed eccoti fuori dalla scuola con mamma e papà alle otto di mattina!

IMG_2969.jpg

Non avevi un paio di scarpe nere così siamo andati di corsa al Gran Gateway il giorno prima e bene abbiamo comprate addirittura due paia: una Fila e una Nike!

Ci sono anche Rachele e Sveva, Sveva ha la tua stessa età ma, come immaginavamo, la scuola decide di non mettere due bimbi con passaporto Italiano nella stessa sezione. Eccoti comunque con le due sorelline:

IMG_2975.jpg

Il giorno dopo è il vero e proprio primo giorno di scuola ed è richiesto l’abbigliamento formale:

IMG_3011.jpg

Sembra veramente uscito da Hogwarth!!

IMG_3023.jpg

 

 

IMG_3035.jpg

 

E finalmente sali sul bus della SUIS che tutte le mattine alle 7:30 ti porterà a scuola!!

9D6680F2-2B84-43A0-B39B-8149010F9378.jpg

 

IMG_3043.jpg

IN BOCCA AL LUPO PICCOLO AMORE DEL PAPA’!!!

A tutta birra…

Come ti avevo scritto nel post precedente, sto recuperando perché colpevolmente non ho scritto su questo blog per lungo tempo, ma i ricordi sono tutti chiarissimi e le foto ancora tutte nei vari tre disk e in questo desktop, un retina Apple che l’anno scorso era al top della gamma, chissà dove sarà arrivata la tecnologia quando leggerai queste righe, forse userete pc con vista senza schermo come già si vede in qualche sci-fy.

Bene, torniamo a noi; questa volta andiamo indietro di quasi un anno, mentre scrivo siamo in Settembre del 2018, la storia e le foto di oggi riguardano le October Holidays del 2017. Inizialmente il piano era di non andare da nessuna parte ma alla fine la tua mamma decide di…”trascinarci” in ShangDong, dove ha origine la famiglia del nonno che non hai mai conosciuto. Così prima andiamo a Weihai, a casa di parenti. Molto buffo vedere come il salto generazionale fa si che questa coppia di ultra trentenni sia in pratica al tuo livello di parentela per cui chiamano “zia” Linda che ha pochi anni più di loro e tu saresti nientemeno che lo zio di un bimbo che ha un paio di anni meno di te!!

Comunque a Weihai visitiamo alcuni bei posti, specialmente una scogliera sul mare01.jpg09.jpg02.jpg

 

A Qingdao invece andiamo a visitare l’Ocean World, che non è neppure paragonabile a quello visto l’anno precedente, sempre in Ottobre, ad Osaka ma comunque non male, ecco alcune foto:

03.jpg

04.jpg06.jpg

 

Poi andiamo in un porto di pescatori per comprare pesce fresco…

08.jpg

Infine andiamo alle…vere origini in piena campagna e dormiamo a casa di parenti del papà della tua mamma, il nonno che non hai mai conosciuto e che anche io ho visto poche volte. Ti diverti in campagna a raccogliere la verdura con la mamma e con me e ti IMG_1174.jpgpiacciono anche gli animali che trovi in giro!

IMG_1161.jpg

Poi la vacanza finisce e rientriamo per affrontare l’inverno Shanghainese ed un altro anno di Asilo!!

IMG_1211.jpg

 

 

 

 

 

 

Aracnofobia

Ciao Piccolo, questo post non è esattamente allineato con gli altri per successione cronologica, i prossimi descriveranno cose avvenute prima del giorno che vado a raccontarti adesso, ma oggi mi va così e questo va fatto oggi.

Siamo al 18 Giugno, sono appena tornato dall’ennesimo business trip ed oggi è il Dragon Boat festival quindi pur essendo Lunedì sei a casa da scuola e decido di lasciare che la mamma se ne stia con la LaoLao e ti porto con me!IMG_9163

Come vedi siamo in Taxi perché dopo un viaggio di lavoro di 5 giorni non sono esattamente in condizioni fisiche strepitose!! Ci dirigiamo verso Lujiazui, ti voglio portare a vedere insetti ed altri animali in un museo vicino al fiume.

Il Museo è tra i palazzi alti e il fiume, entriamo e iniziamo a vedere serpenti e insetti!!

IMG_9261

Devo dire che avevo dei dubbi ma tu li fai fugare presto!!

IMG_9205

 

IMG_9192

Ti piacciono molto i serpenti e anche le tartarughe ma la tua vera passione sono le conchiglie; dopo averle viste al piano di sopra, scendiamo per vedere altre cose ma tu vuoi risalire assolutamente per fotografarle!!!

IMG_9206

Alla fine usciamo dal museo, un cornetto “algida”, un pò d’acqua dal tuo bicchiere e notiamo di essere proprio davanti al molo per la gita sul fiume, 45 minuti su una nave a guardare i grattacieli da un nuovo punto di vista. Sono le due e un quarto, il prossimo giro parte alle tre, mi sembra una attesa ragionevole e compriamo i biglietti!

Dopo una discreta attesa finalmente saliamo e ci godiamo il panorama dalla nave, niente di speciale in realtà, ma utile per fare qualcosa di diverso.

IMG_9233

IMG_9237

Finito il giro in barca, ti chiedo se vuoi tornare in taxi o in metro e tu ovviamente scegli la metro (molto più divertente) ma guardandoti meglio ti vedo abbastanza stanco (anche perché la temperatura è sui 30 gradi) quindi prendiamo un taxi e ti addormenti a metà strada verso casa. E’ stata una bella giornata, da conservare per quando non vorrai più andare in giro con papà!!!

E la Luna bussò…

Decido di portarti al parco di fronte allo Shanghai Market per giocare a calcio visto che la febbre ti ha impedito di andare a giocare per gli scorsi due weekend. L’idea ti piace, mettiamo il pallone giallo e la bottiglia dell’acqua nel tuo zaino e saliamo in macchina direzione parco!!

image_6483441

Arriviamo al parco e riusciamo a fermare la macchina solo in fondo al parcheggio, entriamo e ti vorrei portare subito a giocare ma tu insisti per entrare nel negozio di alimentari, così entriamo e subito una bambina ti chiama per nome. Da quel momento non riesco più a staccarti da Yue Yue (Moon) ma per fortuna c’è anche sua mamma che mi aiuta a controllarvi!!

IMG_6629

Scegliamo un prato ed iniziate a giocare a pallone insieme. Con loro hanno portato anche  Andy, il Cervo Volante che fa da Pet a Yue Yue.

Eccolo sul pallone!!

IMG_6634

Oltre a giocare a calcio vi sfidate anche in brevi gare di corsa…questa foto bellissima l’ha scattata la mamma della tua amichetta:

image_123986672

Poi mentre siete tutti e tre via intorno al laghetto, un poliziotto mi caccia (insieme a tutto il resto della gente) dal prato! Vi aspetto su una panchina ma è ora di andare a casa, sono passate già due ore.

IMG_6638

Una bella giornata davvero.

Febbre da cavallo

Dopo quattro giorni di febbre sei finalmente uscito di casa, ti ho portato al Cityshop a comprare le “sausages” che volevi assolutamente mangiare.

E’ iniziato un periodo di contrasti con la tua Laolao che dopo mesi nel più scuro anonimato ha invece iniziato a dettare legge a casa; del resto mi avevano avvertito tutti che sarebbe stata solo questione di tempo. Tua mamma è presa in mezzo da questi contrasti e si stressa ulteriormente…vabbè ecco due foto del nostro passaggio al supermercato!

IMG_6523IMG_6525

Alla fine come sempre siamo tornati a casa con “di tutto e di più” ma andare a fare la spesa con te è sempre troppo divertente!!!

La leva calcistica della classe 13

E’ passato parecchio tempo dall’ultima volta che ti ho scritto qualcosa, non saprei neanche spiegarti il motivo. Qui il mio umore se ne va tra alti e bassi e forse non mi sono più trovato al Mac nel momento giusto.

Parliamo di sport; come ho sempre detto a tua mamma, vorrei che tu praticassi uno sport individuale se vuoi ma anche uno sport di squadra, non importa davvero quale. Inizialmente ti abbiamo portato a provare a giocare a basket, visto che sei destinato ad essere molto alto e già lo sei rispetto ai tuoi coetanei, non solo cinesi. In realtà non ti è piaciuto molto ma dall’altra parte della…staccionata hai visto l’allenamento di calcio ed hai voluto provare. Ti è piaciuto molto e da allora ti ci portiamo (a turno a seconda delle nostre possibilità) almeno una volta alla settimana. Io non ho mai giocato a calcio, mi sarebbe piaciuto molto ma quando i bambini imparavano nelle strade e sui prati vicino a casa mia, io non ero lì con loro ma questa è una storia che ti racconterò quando sarai più grande, o forse in un prossimo post perché non vada persa. Inoltre all’epoca i giocatori di calcio erano tutti bassi, dovevi essere un vero fenomeno per essere alto e preso in considerazione. Al massimo ti chiedevano se volevi fare il portiere.

UNADJUSTEDNONRAW_thumb_115    UNADJUSTEDNONRAW_thumb_116

UNADJUSTEDNONRAW_thumb_117    UNADJUSTEDNONRAW_thumb_118

Non so se con il tempo (e la presa di coscienza da parte tua della tua altezza) vorrai provare di nuovo il Basket ma per il momento vedo che ti piace il calcio e ho notato che ti sta facendo bene dal punto di vista caratteriale. Devi interagire il più possibile con gli altri, imparare che non è tutto bello e facile come quando sei a casa, devi diventare competitivo e “mettere su” un pò di cattiveria ma da usare solo se necessario.